Il Sud di Maiorca

Dalle cale remote agli affollati resort turistici, il sud di Maiorca sa accontentare ogni tipologia di turista. Non sarà merito della squisita cucina?

Arido e sonnolento, il sud di Maiorca è famoso per le sue spiagge dal sapore tropicale e alle pinete verdi che insieme creano giochi di colore meravigliosi.

Le città e i paesi della parte interna della parte meridionale dell’isola sono ancora poco sfruttati turisticamente e sono particolarmente ricche di botteghe artigiane dove fare affari. Sia Campos che Llucmajor e Santanyì dovrebbero essere visitate durante i giorni di mercato quando i centri storici cambiano volto e si vestono di mille colori. Qui potete assaporare anche alcuni tra i piatti più buoni della cucina di Maiorca.

Tutt’altra musica per i resort lungo la costa come Cala d’Or, veri e propri centri turistici alla moda.

Tra le spiagge le più belle sono Es Trenc e le baie all’interno del Parc Natural Mondragó. In questa zona si trova anche l’unica fonte termale dell’isola, il Balneario San Juan de la Font Santa.

Per gli amanti della natura da non perdere l’occasione per un’escursione alla scoperta del magnifico arcipelago di Cabrera.

Mappa

Le spiagge

Da non perdere