Ses Salines

Il pacifico villaggio di Ses Salines è ricco di attrazioni tra cui l'unico centro termale di Maiorca e un giardino botanico tra i più importanti d'Europa.

Il paesino rurale di Ses Salines si trova sulla punta meridionale dell’isola, non lontano da Santanyi, Colonia de Sant Jordi e Campos, a 40 minuti d’auto da Palma di Maiorca.

Il borgo, tranquillo e sonnolento composto dalle tipiche case di arenaria, deve il nome alle vicine saline. L’ambiente circostante è l’ideale per escursioni in bici e passeggiate.

La meravigliosa Playa Es Trenc ed Es Caragol è solo due delle spiagge di Maiorca dal sapore caraibico che si trovano in questa dell’isola.

Appena fuori Ses Salines, sulla strada per Santanyi, si trova Botanicactus, uno dei più grandi giardini botanici d’Europa e a 4 chilometri di distanza si trovano il Balenario San Juan de la Font Santa, le uniche sorgenti d’acqua termale dell’isola. Se amate la natura da non perdere Cabrera.

Botanicactus

Il giardino botanico di Botanicactus si trova nella parte più meridionale dell’isola appena fuori dal centro del paese di Ses Salines.

Il lago artificiale, che con un’estensione di 10 mila metri quadrati è il più grande delle Baleari, i 50 mila metri quadrati di vegetazione tropicale, i 40 mila metri quadrati dove si trovano oltre 12 mila specie di cactus e l’aria di 25 mila metri quadrati dedicati alla flora di Maiorca, stiamo parlando di melograni, mandorli, olivi, carrubi, eucalipto ma anche di cipressi, aranci e pini, rendono Botanicactus uno dei più grandi giardini botanici d’Europa.

Questo progetto ambizioso, che copre complessivamente un’area di 150 mila metri quadrati, è nato nel 1989 in una delle zone più secche di Maiorca.

Balneario San Juan de la Font Santa

A 5 chilometri da Ses Salines e a 45 da Palma di Maiorca si trova il Balneario San Juan de la Font Santa, l’unico centro termale dell’isola.

Anche se la fonte è gestita da un hotel, ospitato in un edificio ottocentesco a un solo piano edificato in stile maiorchino, è accessibile a tutti.

L’acqua termale, proveniente da una sorgente a 38,7 °C, è raccolta in 18 piscine ed è indicata per diverse patologie tra cui i reumatismi.

Calo des Marmols

Tra i più bei paesaggi di Maiorca si trova la piccola e appartata spiaggia di Calo des Marmols, l’ultima baia della costa orientale dell’isola a 14 chilometri da Ses Salines.

Questa meravigliosa caletta triangolare di sabbia e scogli è circondata da scogliere di marmo alte fino a 20 metri da cui prende il nome ed è bagnata da un mare turchese trasparente ideale per lo snorkeling.

Difficile da raggiungere se non in barca, se volete arrivare a piedi preparatevi ad una camminata di oltre 5 chilometri dal faro di Cap de ses Salines che richiede almeno un’ora e mezza, questa baia incontaminata è lunga 40 metri.

Ricordatevi di portare del cibo e acqua in abbondanza.

Spiaggia di Es Caragol

La spiaggia di Es Caragol si trova a 7 chilometri dalla cittadina di Ses Salines edè accessibile via terra in 30 minuti seguendo un sentiero disconnesso lungo un chilometro e mezzo che vi regalerà bellissime viste.

Lunga 500 metri e larga 60, questa grande spiaggia lungo la costa meridionale ha una sabbia bianca e fine e nella parte posteriore presenta un sistema di dune punteggiate da una vegetazione rada.

Selvaggia e senza alcun servizio è necessario pensare a tutto prima di raggiungerla soprattutto a portare molta acqua e un ombrellone sotto cui ripararsi dal sole. L’acqua bassa si protrae per un centinaio di metri dal bagnasciuga.

Nella parte settentrionale di Es Caragol si trova l’isolotto di Can Curt mentre sulla spiaggia vedrete alcuni bunker della Guerra Civile.

Biglietti di ingresso e attività

Quelli che seguono sono i biglietti e i tour più richiesti a Ses Salines che vi consigliamo di non perdere.

Dove dormire a Ses Salines

Per vedere tutte le strutture e prenotare un alloggio a Ses Salines utilizza il form seguente, inserendo le date del soggiorno.

Dove si trova Ses Salines

Vedi gli Hotel in questa zona

Nei dintorni

Playa Es Trenc

Playa Es Trenc

Un’immagine da cartolina vi attende appena varcherete l’ingresso di Playa Es Trenc, un paradiso caraibico nella parte sud dell’isola di Maiorca.

Arcipelago di Cabrera

Lasciate Maiorca per un giorno e visitate le incontaminate isole dell'arcipelago di Cabrera in compagnia di delfini e tartarughe.
Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 4 su 1 voti

Località nei dintorni

Condividi