La Spagna ha aperto le frontiere a partire dal 21 giugno, senza requisiti di quarantena nè restrizioni di viaggio per i viaggiatori provenienti dall'Italia e dagli altri paesi UE.
All'arrivo i passeggeri devono consegnare un modulo, disponibile online o fornito dalla compagnia aerea, che indichi la propria destinazione e passare un controllo della temperatura con termocamere. I passeggeri in arrivo alle Isole Baleari devono compilare anche un questionario sanitario.
Per ulteriori informazioni e aggiornamenti vi consigliamo di consultare il sito Re-Open a cura dell'Unione Europea.

Sa Calobra

Una piccola insenatura alla fine di una drammatica gola dominata da alte scogliere: è la spettacolare spiaggia di Sa Calobra, un sogno ad occhi aperti.

Sa Calobra è una piccola spiaggia incontaminata lungo la costa settentrionale dell’isola non lontana da Soller e Fornalutx.

Questa piccola insenatura, appena 30 metri per 15, si trova alla fine della drammatica gola di Torrent de Pareis, circondata da alte scogliere, ed è famosa per il suo panorama spettacolare.

La spiaggia di piccoli ciottoli è talmente bella che è raggiunta anche durante l’inverno da numerosi autobus turistici. Non lontano si trova Cala Tuent, una piccola baia con una spiaggia di sabbia e una chiesa del XIII secolo.

Per raggiungere Sa Calobra potete utilizzare l’auto, ma dovrete percorrere una strada molto tortuosa e ripida attraverso le montagne del Tramuntana, oppure potete scegliere di raggiungerla in barca da Port de Soller.

Dove si trova

Alloggi Sa Calobra
Cerchi un alloggio in zona Sa Calobra?
Clicca qui per vedere tutte le strutture disponibili nei dintorni di Sa Calobra
Mostrami i prezzi

Spiagge nei dintorni